OBACRONZI

E vai! E’ andata anche questa: ha vinto

OBACRONZI

puppet-master E’ in atto, con tutta evidenza, una forsennata azione di scassinamento globale, ad opera di potentati mondialisti che, accecati dalla loro stessa nequizia, non si rendono neanche più conto di come, in realtà, nel perpetrare i loro crimini umanitari, sempre più evidenti trapelano, agli occhi disincantati, le corna e le code luciferine, a firma del loro operato. Ultima la creazione del neo eletto alla gloria del governo di Francia, a pieno titolo voluto (e imposto) dal Grande Fratello come già fu per i suoi illustri colleghi d’Europa e d’oltreoceano.

E’ tempo di risveglio dal torpore mediatico in cui siamo immersi, prima che sia troppo tardi.

Per questo, non mancano appelli. Vivo e assolutamente pertinente, quello di Marcello Foa – “intellettuali sovranisti, è ora di unirsi” che invoca la vera coesione possibile e auspicabile tra i popoli del vecchio continente, per l’edificazione di una vera Europa della cooperazione e della solidarietà, nel rispetto delle identità.

“Viviamo in un mondo sempre più complesso, in cui l’apparenza non risponde alla realtà.“  Gli esempi sono innumerevoli.

Buona lettura e passaparola